1. DEFINITE IL VOSTRO AUDIENCE: l’ideazione di una campagna di influencer marketing parte dall’individuazione dei vostri potenziali clienti e dalla comprensione dei soggetti che orientano le loro scelte di acquisto.

2. IDENTIFICATE I GIUSTI INFLUENCER: Sulla base degli obiettivi della vostra campagna fate una selezione dei possibili influencer sulla base delle loro attitudini e “abitudini digitali”. Devono essere in linea con il “mood” della campagna.

3. MONITORATE LE OPPORTUNITA’ CHE OGNI INFLUENCER APPORTA AL PROGETTO: Entrate nello specifico dell’attività, degli argomenti, dei testi, del numero di follower per ogni possibile soggetto coinvolto e osservate come ognuno si relaziona con il proprio audience (che poi sarà il vostro).

4. FATE PARTIRE LA CAMPAGNA CON GLI INFLUENCER SELEZIONATI: Definite l’accordo di collaborazione, condividete il brief e metteteli all’opera. Che si tratti di campagne di review prodotti, partecipazione e live-sharing ad eventi, contest per diventare brand ambassador, ecc… fornite sempre linee guida chiare e semplici da rispettare.

5. MISURATE I RISULTATITenete traccia delle performance in termini di visibilità, contatti ed engagement sia per singolo influencer, che in generale della campagna. Uno step ulteriore, di controverifica dell’efficacia della campagna, potrebbe essere l’implementazione di un sondaggio sull’audience iniziale con domande specifiche rispetto agli obiettivi del progetto.

ALCUNI CONSIGLI:

  • Andate oltre la demografia: per l’online ciò che conta sono le passioni e gli interessi degli influencer
  • Create esperienze: invece di spingere la vostra notizia create esperienze per i vostri influencer cosicché siano a loro volta coinvolti e abbiano del materiale di qualità da condividere
  • Personalizzate la vostra strategia: ogni individuo ha i propri modi di relazionarsi con gli altri. Cercate di capire il miglior metodo per approcciare ognuno dei vostri influencer

Fonte: traackr.com